english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo Servizi online. Lo sportello virtuale delle camere di commercio lombarde

Voucher digitali per progetti innovativi

Tue Nov 06 14:52:00 CET 2018 | Rif.: news-COS_0774

320.000 euro per consulenza, formazione e investimenti tecnologici

Riaperti i termini per presentare domanda al Bando voucher digitali I4.0 2018 – Misura B, finalizzato ad accrescere la competitività aziendale attraverso la digitalizzazione e a sviluppare la capacità di collaborazione tra le imprese con soggetti altamente qualificati nelle tecnologie Industria 4.0.
Il bando, rivolto alle micro piccole e medie imprese (MPMI), ammette tre categorie di spesa: formazione, consulenza e investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto, questi ultimi nel limite massimo del 50% della spesa prevista dall’impresa.
L’agevolazione concessa andrà a coprire il 70% dell’investimento delle imprese fino a un massimo di 15.000 euro. È richiesto un investimento minimo di 3.000 euro.
Dettagli sul Bando voucher digitali (sezione “Contributi e finanziamenti”).
Le domande, online, su: WebTelemaco InfoCamere, si possono presentare fino alle ore 12 del 23 novembre 2018, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento dei fondi disponibili.
Per scoprire il livello di maturità digitale della propria impresa ricordiamo che è online SELFI4.0, il test di autovalutazione messo a punto dalle Camere di commercio, accessibile dal portale puntoimpresadigitale articolato in 8 aree tematiche.
Ciascuna impresa potrà ottenere una fotografia del proprio grado di maturità 4.0 (esordiente, apprendista, specialista, esperto o campione del digitale) e ricevere il report completo delle indicazioni sintetiche per attuare un miglioramento.

Entrambe le iniziative rientrano in un progetto più ampio di valorizzazione dell’Impresa 4.0, che ha già visto la creazione dei Punti Impresa Digitale (PID), sportelli di supporto alle imprese gestiti dalle Camere di commercio.
Presso il PID della Camera di commercio di Bergamo, gestito dall’Azienda Speciale Bergamo Sviluppo, le imprese del territorio possono ricevere informazioni sulle opportunità offerte dal Piano Nazionale Impresa 4.0, richiedere una valutazione del grado di maturità digitale della propria impresa per verificare le soluzioni più adatte per il miglioramento del proprio posizionamento sul mercato e avere indicazioni sulle linee di finanziamento attive per la creazione e lo sviluppo di servizi e prodotti I4.0. Sarà possibile richiedere un accompagnamento nella individuazione di partner commerciali, scientifici e tecnologici e un orientamento verso gli altri partner della rete nazionale, i Digital Innovation Hub e i Competence Centre 4.0.

Per maggiori informazioni sulle attività del progetto PID consultare il sito Bergamo Sviluppo (sezione “Sviluppo e innovazione/PID-Punto Impresa Digitale”) e a livello nazionale il sito puntoimpresadigitale.

Iscrizione newsletter

Vuoi ricevere le comunicazioni o gli ultimi aggiornamenti per email? Iscriviti alle nostre newsletter.

Iscrizione