english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Registro protesti

Che cosa è

È il Registro nel quale le Camere di Commercio pubblicano mensilmente i protesti levati nel territorio di competenza relativi al mancato pagamento di assegni (bancari e postali), cambiali accettate e vaglia cambiari.

Tempistica

  • Il 1º giorno di ogni mese i pubblici ufficiali abilitati a levare protesti trasmettono alle Camere di Commercio l'elenco dei protesti levati fino al 26 del mese precedente, comprendendovi quelli effettuati dal 27º all'ultimo giorno del mese antecedente.
  • Le Camere di Commercio provvedono all'iscrizione dei protesti nel Registro nei 10 giorni successivi alla ricezione degli elenchi.

I pubblici ufficiali trasmettono alle Camere di Commercio anche gli elenchi dei protesti per mancata accettazione di cambiali. Tali elenchi vengono utilizzati esclusivamente a fini statistici. La notizia di ciascun protesto è conservata nel Registro per 5 anni dalla data di registrazione sempre che, nel frattempo, non ne venga disposta la cancellazione da parte del Dirigente dell'Ufficio registro protesti o la sospensione da parte del Tribunale.

Identificazione del debitore

Dal 29 dicembre 2002 sull'effetto cambiario devono essere indicati anche il luogo e la data di nascita o il codice fiscale del debitore ("emittente" in caso di vaglia cambiario e "trattario" nel caso di cambiale). Tale norma è stata introdotta per i casi di omonimia. Il Ministero delle Attività Produttive ha fornito indicazioni al riguardo con Circolare 14 febbraio 2003, n. 3557/C (pdf).

Come accedere alle notizie sui protesti

Chi vuole verificare l'esistenza o l'inesistenza di protesti a carico di un determinato nominativo (persona fisica, impresa, ecc.) può accedere al Registro informatico tramite l'Ufficio protesti camerale. Il costo per la ricerca di ogni nominativo, anche con esito negativo, è di:

  • 2,00 euro per il rilascio di visura;
  • 5,00 euro per il rilascio di certificato (oltre al costo dell'imposta di bollo se dovuta).

Elenchi protesti su Cd-Rom (pdf).

Il Registro può essere consultato anche online tramite Telemaco, sia per effettuare ricerche che per richiedere visure.

Risorse

Distributori ufficiali delle banche dati di Infocamere

Ultimo aggiornamento: Wed Dec 14 15:08:00 CET 2016

Contatti   «Registro protesti»

Ufficio:

Registro protesti
Piazza della Libertà, 3 - 24121 Bergamo
Piano terra

Contatti:

tel 035.4225.505
fax 035.4225.513
protesti@bg.camcom.it

PEC:

albi.ruoli@bg.legalmail.camcom.it

Responsabile:

Marzia Bonfanti

Orari di apertura al pubblico:

Dal lunedì al venerdì: 9.00-12.40

Cosa facciamo:

Gestiamo il registro informatico nel quale pubblichiamo mensilmente i protesti levati nel territorio di Bergamo per mancato pagamento di assegni (bancari e postali), cambiali accettate e vaglia cambiari.

Attività presenti sul sito:

Registro protesti