english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Visure e certificati per imprese e privati

La Camera di commercio rilascia i seguenti documenti riferiti a imprese iscritte:

Ultimo aggiornamento: Wed Jul 05 15:00:00 CEST 2017

Contatti   «Attività complementari del Registro imprese (ACRI)»

Orari call center durante le festività natalizie 2017

Dal 27 dicembre 2017 al 5 gennaio 2018 il Centro di assistenza telefonica sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.00. Il servizio riprenderà con gli orari consueti a partire dall’8 gennaio 2018.
Ufficio:

Attività complementari del Registro imprese (ACRI)
Piazza della Libertà, 3 - 24121 Bergamo
Piano terra

Contatti:

tel 199.113.394* (Centro di assistenza telefonica)
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.15.
* Il costo della telefonata, da fisso a fisso, è di € 0,1188 al minuto.
Per verifiche P.A. telefonare al numero 06.648.929.00
fax 035.4225.513
acri@bg.camcom.it

Responsabile:

Raimondo De Vivo

Orari di apertura al pubblico:

lunedì, mercoledì e venerdì: 9.00-12.40; martedì e giovedì: 9.00-15.30

Cosa facciamo:

Rilasciamo certificati e visure, rilasciamo copie di atti ed elenchi merceologici. Vidimiamo i libri sociali. Manteniamo i contatti con l’archivio di Brembate di Sopra (BG).

Attività presenti sul sito:

Bollatura libri    Copie di atti e bilanci    Rilascio elenchi di imprese    Visure e certificati   

Certificato in esenzione di bollo

Il D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 e successive modifiche, disciplina l’applicazione del bollo sugli atti e documenti rilasciati dalla P.A. ed esso sancisce che è possibile esentare dalla norma sul bollo solo gli atti espressamente indicati dalla legge stessa. I certificati in esenzione di bollo vanno richiesti esclusivamente dietro presentazione del modulo che riporta le possibili motivazioni di esenzione.

Richiesta di certificato in esenzione di bollo (pdf comp.)

Stop ai certificati con dicitura antimafia

13/3/2013 | Il D.Lgs. 218/2012 ha abrogato il D.P.R. 252/98 che affidava alle Camere di commercio la competenza per la certificazione con nulla osta antimafia.

Pertanto non verranno più rilasciati certificati camerali con dicitura antimafia né al privato che si presenta allo sportello né alle pubbliche amministrazioni o ai privati gestori di servizi pubblici.

Per ulteriori informazioni consultare il sito della Prefettura di Bergamo.