english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Laboratori abilitati

Che cosa sono

Sono laboratori abilitati dalla Camera di Commercio per l'esecuzione della verifica periodica di alcune tipologie di strumenti metrici. Ai fini dell'abilitazione, i laboratori devono essere:

  • indipendenti da vincoli di natura commerciale o finanziaria e da rapporti societari con gli utenti metrici;
  • dotati di strumenti e apparecchiature adeguate.

Laboratori abilitati dalla Camera di commercio di Bergamo

  • BOTTARO SRL
    Via Dante Alighieri, 5 - Torre Boldone (BG)
    strumenti per pesare a funzionamento non automatico con portata fino a 80.000 Kg
  • CADEI BRUNO
    Via Filippo Turati, 2/B - Gorle (BG)
    strumenti per pesare a funzionamento non automatico con portata massima non superiore a 30 Kg
  • DIVISIONE C.T.B. - BOTTARO SISTEMI DI PESATURA INDUSTRIALI SAS
    Via G. Marconi, 14 - Grassobbio (BG)
    strumenti per pesare e masse campione
  • DIVISIONE LABORATORIO CTAM - BULFERETTI SNC
    Via Caduti 56/60 - Cene (BG)
    strumenti per pesare e masse campioni
  • DIVISIONE LABORATORIO METROLOGICO B.B. - BILANCERIA BERGAMASCA SRL
    Via Lombardia, 37 - Nembro (BG)
    strumenti per pesare e masse campione
  • DIVISIONE METIOR - ISOIL IMPIANTI SPA
    Via Madonna delle Rose, 74 - Albano S. Alessandro (BG)
    misuratori volumetrici e misure campione
  • FEDELI SRL
    Via Roggia Vailata, 16 - Treviglio (BG)
    strumenti per pesare e masse campioni
  • LABORATORIO METROLOGICO DONADONI ALESSANDRO SNC
    Via Spino, 55 - Bergamo
    strumenti per pesare e masse campioni
  • TECHNOIMPIANTI APM SRL
    Via Don Minzoni, 6 - Solza (BG)
    Complessi di misura per gpl installati su autobotti con portata massima di 500 l/min.
  • VAN-DALL SRL
    Via Roggia Vailata, 16 - Treviglio (BG)
    strumenti per pesare e masse campioni

A chi interessa

Alle aziende che hanno strumentazione e personale adeguato all'esecuzione delle prove metrologiche ed ai laboratori dei fabbricanti metrici.

Che cosa fare

Per ottenere l'abilitazione è necessario inviare la SCIA a questo Ente o al Suap competente, tramite COMUNICA (vedi art. 19 della legge 241/90 e D.Lgs. 2/7/2010, n. 104). Le modalità sono descritte nel Regolamento per i laboratori che eseguono la verificazione periodica degli strumenti di misura di cui al D.M. 10 dicembre 2001 (pdf).

Per la modulistica si rimanda al sito www.impresainungiorno.gov.it.

L'abilitazione non è soggetta a rinnovo annuale, ma solo al versamento di un importo determinato in € 500,00 più iva da versare sul c.c.p. n. 24011207 intestato a:

Camera di Commercio I.A.A.
Largo Belotti, 16
24121 - Bergamo

e con causale "Versamento annuale di laboratorio metrologico autorizzato alla esecuzione della verifica periodica". Il laboratorio dovrà poi far pervenire a questa Camera l'attestazione dell'avvenuto pagamento.

Qualora il laboratorio abbia necessità di estendere l'attività anche ad altri strumenti metrici non contemplati dal provvedimento originario, vi provvede sempre mediante l'invio della SCIA a questo Ente. Le modalità dell'invio sono descritte nel Regolamento per i laboratori che eseguono la verificazione periodica degli strumenti di misura di cui al D.M. 10 dicembre 2001 (pdf).

Normativa

  • DM 28 marzo 2000, n. 182
  • DM 10 dicembre 2001 sui laboratori per la verifica periodica degli strumenti di misura
  • Delibera di Giunta della CCIAA di Bergamo n. 169 del 18/07/2003 approvazione del "Regolamento per il riconoscimento della idoneità dei laboratori alla esecuzione della verifica periodica degli strumenti per pesare e misurare"

Ultimo aggiornamento: Thu Jun 30 16:02:00 CEST 2016