english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Marchio nazionale

Cos'è

È un marchio che, attraverso il deposito, può ottenere una protezione valida su tutto il territorio nazionale.

Prima di depositare un marchio

Prima di presentare la richiesta di registrazione di un marchio è opportuno:

Procedura di deposito on line

UIBM - deposito-telematico

In questo caso occorre disporre di firma digitale.

In alternativa:

Procedura di deposito allo sportello della Camera di commercio

La domanda può essere presentata:

  • dall'interessato (il modulo deve essere firmato dal richiedente);
  • da un terzo depositante (il modulo deve essere firmato dal richiedente e, solo al momento della consegna allo sportello, dal depositante munito di delega e di copia del documento di identità del delegante);
  • da un terzo incaricato iscritto all'Albo dei consulenti in proprietà industriale o da un avvocato, che agisce in nome e per conto del richiedente. In tal caso occorre allegare una  lettera d'incarico, con applicata una marca da bollo da Euro 16,00.

Per presentare la domanda è necessario:

  • compilare il modulo per deposito marchio. Il modulo ha 3 varianti: una per la persona fisica/giuridica che deposita direttamente (richiedente), una per chi si fa assistere da un avvocato (modulo per rappresentante), e una per i mandatari iscritti all'Ordine. Occorre scegliere il modulo adatto, compilarlo a computer, stamparlo su pagine singole (no fronte retro). Se i campi previsti sul modulo non sono sufficienti, è possibile allegare i fogli aggiuntivi. Per il deposito di marchio a colori, l'esemplare del marchio deve essere a colori;
  • presentare allo sportello un esemplare del modulo firmato. I diritti di segreteria dovranno essere pagati solo dopo l'accesso allo sportello. È necessario accedere allo sportello con le marche da bollo occorrenti (2 se si desidera copia autentica del modulo).

Al ricevimento della pratica, l'operatore consegna:

    • la ricevuta di presentazione generata dal sistema informatico;
    • la copia dell'atto (semplice o autentica a discrezione dell'utente, che deve specificarlo all'atto della richiesta.);
    • il modello F24 con i codici occorrenti per effettuare il versamento delle tasse governative.

Tasse di concessione governativa

  • bollo di € 16,00 da applicare sul modulo originale di domanda di registrazione;
  • in caso di primo deposito di un marchio individuale: € 101,00 tassa di registrazione comprensiva di una classe e € 34,00 per ogni classe aggiunta;
  • in caso di primo deposito di un marchio collettivo: € 337,00 tassa di registrazione per una o più classi;

Diritti di segreteria

€ 40,00 per copia semplice,
oppure
€ 43,00 + una marca da bollo da € 16,00 per copia autentica.

Si pagano presso l’ufficio brevetti e marchi.

Lettera di incarico (solo per avvocati)

  • Lettera con marca da bollo da € 16,00;
  • tassa di concessione governativa per la lettera d'incarico € 34,00 (da pagarsi attraverso F24).

Ultimo aggiornamento: Thu Apr 27 10:29:00 CEST 2017