english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Sportello legalità RIEMERGO

Le Camere di commercio lombarde, in collaborazione con Libera e Transparency International Italia, hanno istituito gli sportelli Riemergo a sostegno dell'economia legale e per contrastare le infiltrazioni criminali. Si tratta di un punto di ascolto e supporto per non lasciare soli gli imprenditori e i cittadini vittime di usura, estorsione, racket, corruzione e contraffazione. Lo sportello è il punto di riferimento, improntato dalla massima riservatezza, dedicato all'ascolto e alla condivisione delle difficoltà incontrate. Offriamo un primo orientamento sugli strumenti di supporto e sulle tutele esistenti in tema di usura, estorsione, racket, corruzione e contraffazione.

Come utilizzare il servizio

Il servizio di consulenza viene fornito tramite il numero di telefono unico per tutta la Lombardia:

tel. 335.6037.969
da lunedì a venerdì dalle 12.00 alle 19.00
sabato dalle 8.00 alle 15.00
email sportellolombardia@libera.it

Gli utenti possono anche rivolgersi allo sportello di Bergamo presso l'Urp per fissare un incontro con gli esperti.

tel. 035-4225.291
mercoledì dalle 9.00 alle 12.00)
email legalita@bg.camcom.it

In ogni caso il servizio è gratuito.

Materiali a disposizione

Sul sito www.sportelliriemergo.it gli sportelli Riemergo mettono a disposizione di imprenditori e cittadini:

  • la documentazione relativa ai dossier tematici realizzati sui temi della legalità;
  • il glossario della corruzione realizzato con Transparency International Italia;
  • la guida al contrasto della criminalità economica realizzata con Libera.

Pieghevole (pdf) dello sportello Riemergo in collaborazione con SOS giustizia di Libera.

 

Ultimo aggiornamento: Thu Sep 29 12:23:00 CEST 2016

Contributi a favore delle vittime del reato di usura e di estorsione

21/3/2016 — La Regione Lombardia ha lanciato un bando per contrastare l’usura e l’estorsione e portare solidarietà alle vittime di tali reati (legge regionale n. 17/2015 “Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della criminalità organizzata e per la promozione della cultura della legalità”). Scadenza: fino a esaurimento risorse.

Info: Regione Lombardia