english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Riunione di Giunta del 22 marzo 2012

Wed Mar 28 09:23:00 CEST 2012 | Rif.: news-COS_0034

La Giunta camerale, nella riunione di giovedì 22 marzo 2012, ha provveduto al rinnovo della Commissione Contratti. A tale organismo è affidata la valutazione circa la sussistenza di eventuali profili di vessatorietà nei contratti destinati a regolare i rapporti tra professionisti e consumatori. La Commissione risulta così composta:

  • dott.ssa Anna Maria Colitti, funzionario responsabile del Servizio di Regolazione del mercato dell'ente, in qualità di Presidente;
  • Avv. Paolo Pozzetti, membro effettivo;
  • Avv. Mario Spinetti, membro effettivo;
  • Notaio Guido De Rosa, membro supplente;
  • Avv. Renzo Carnazzi, membro supplente.

La Giunta ha poi approvato i bandi di concorso “Ergon” per l'assegnazione di contributi a micro, piccole e medie imprese per la creazione di aggregazione di imprese (azione 1) e per costituzione di reti di impresa nei settori del commercio, turismo e servizi (azione 3).

Il programma verrà realizzato congiuntamente da Regione Lombardia, Ministero dello sviluppo economico e sistema delle Camere di Commercio e sarà strutturato in azioni dedicate al consolidamento e allo sviluppo in forme stabili e giuridicamente riconoscibili delle aggregazioni esistenti e la creazione di nuove aggregazioni tra imprese. Il bando si propone di individuare e sostenere le aggregazioni tra imprese finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, servizi e mercati e di stimolare processi di specializzazione e qualificazione nel comparto del commercio, del turismo e dei servizi, da realizzare tramite processi di aggregazione dei soggetti economici. Il processo di aggregazione permetterebbe di raggiungere diversi risultati positivi, tra cui:

  • aumento della competitività sul mercato;
  • razionalizzazione dei costi;
  • miglioramento e modernizzazione degli spazi di erogazione dei servizi;
  • scambio di conoscenze funzionali all'innovazione di processo, di prodotto, di servizio e di organizzazione.

Successivamente la Giunta ha approvato la realizzazione del corso di alta formazione “Imprenditorialità e innovazione per l'internazionalizzazione delle pmi”, con l'obiettivo di fornire strumenti efficaci alle imprese per operare in ambito internazionale rafforzando lo spirito imprenditoriale e la capacità di innovare.

La realizzazione del percorso prevede il coinvolgimento dell'Università degli Studi di Bergamo attraverso il proprio centro di Ateneo SDM - School of Management (con il supporto del Centro CYFE - Center for Young & Family Enterprise), che si occuperà della definizione contenutistica e accademica dei moduli formativi, in stretta collaborazione con l'azienda speciale dell'ente “Bergamo Sviluppo”, in rappresentanza del mondo economico imprenditoriale.

L'azienda speciale si occuperà inoltre dell'attività promozionale, della raccolta delle domande di adesione, del coordinamento e monitoraggio del percorso formativo, della valutazione e diffusione dei risultati finali, nonché della valutazione dell'opportunità di assistere le imprese partecipanti nell'ambito degli altri progetti gestiti da Bergamo Sviluppo in collaborazione con le organizzazioni di categoria. Il costo previsto per questo progetto è pari a € 97.000,00.

Infine la Giunta ha proposto:

• la nomina di due propri rappresentanti in Futurimpresa S.p.A per il triennio 2012-2014. In particolare, Matteo Zanetti è stato proposto per il Consiglio di Amministrazione e Gianfranco Ceruti per il Collegio sindacale. L'ente camerale ha una partecipazione di € 270.000 (pari al 18% del capitale sociale di futurimpresa s.p.a.);

• la nomina del proprio rappresentante nel Consiglio di Amministrazione di Ateneo Bergamo S.p.A. per il triennio 2012-2014, nella persona di Sergio Bonetti.  In questa società l'ente camerale ha una partecipazione di € 122.000 (pari allo 0,92% del capitale sociale).

Iscrizione newsletter

Vuoi ricevere le comunicazioni o gli ultimi aggiornamenti per email? Iscriviti alle nostre newsletter.

Iscrizione