english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Bergamo Expo 2015

Mon Jul 13 14:50:00 CEST 2015 | Rif.: news-COS_0459

Bergamo si è mossa da tempo per essere un giocatore di rilievo nella partita Expo Milano 2015.
La collaborazione per la condivisione degli intenti tra le istituzioni e le forze economiche è stata formalizzata nel protocollo di intesa “Sistema Bergamo” firmato il 13 febbraio 2014 da Camera di Commercio con ruolo di capofila, Comune, Provincia di Bergamo, Università, Confindustria Bergamo, Imprese & Territorio e Diocesi; successivamente, al protocollo hanno aderito anche Confagricoltura Bergamo, Bergamo Scienza, CEA e CGIL,CISL e UIL.

Sistema Bergamo ha poi siglato un contratto di partecipazione con Expo spa e Padiglione Italia; nello specifico, il pacchetto prevede:

  • l’utilizzo di uno spazio espositivo a rotazione per la settimana dal 25 settembre al 1° ottobre 2015;
  • l’utilizzo di un ufficio di rappresentanza permanente;
  • l’inserimento di un video sul territorio bergamasco nel palinsesto di Padiglione Italia.

Questi tre interventi fanno vivere a Bergamo e alle sue imprese un ruolo di rilievo davanti al pubblico italiano, ma soprattutto internazionale che visita Expo; delegazioni internazionali di rappresentanti politici ed economici visitano giornalmente l’esposizione universale di Milano e la Camera di Commercio diffonde sul proprio sito web le notizie “Opportunità Expo”, permettendo così la partecipazione diretta dei nostri imprenditori e l’incontro con le delegazioni.

Ufficio di rappresentanza
L’ufficio di rappresentanza di Sistema Bergamo, che è attivo dal 18 maggio 2015, è un importante punto di riferimento per le imprese bergamasche all'interno del sito Expo Milano 2015. Si tratta di un ufficio di 25 mq collocato sul Cardo ovest, allestito e presidiato da personale, utilizzabile come spazio privato per riunioni, incontri e appuntamenti al quale si aggiunge una sala conferenze con una trentina di posti. È un’occasione imperdibile offerta da Sistema Bergamo alle imprese bergamasche e alle loro organizzazioni per mantenere contatti d'affari e intessere nuove relazioni con l’opportunità di essere proprio al centro degli avvenimenti.
Cinquanta giornate sono state assegnate dalla Camera di Commercio tramite un bando pubblico ad altrettante imprese bergamasche, mentre le restanti giornate sono utilizzate per attività associative dalle organizzazioni imprenditoriali di Bergamo.

Spazio espositivo
L’allestimento e i contenuti dello spazio a disposizione hanno l’obiettivo di presentare il nostro territorio in modo coinvolgente, accattivante e insolito, favorendo l’interazione dei visitatori. Un viaggio sorprendente che riproduce lo stupore delle scoperte che attendono a ogni angolo i visitatori di Bergamo, e ne ricrea la molteplicità di stimoli ed esperienze.

All'interno dello spazio, il percorso dei visitatori avviene attraverso 4 macroaree: Ingresso, Spazio Biblioteca, Spazio Percorsi e Spazio Tavoli.

Ingresso

Bergamo. Amazement, just steps away from EXPO

L’immagine che accoglie il visitatore è l’inconfondibile profilo di Bergamo Alta, paesaggio iconico e suggestivo, simbolo delle ricchezze storiche, culturali e artistiche del territorio. Una meraviglia vicinissima a EXPO, come recita il titolo “Bergamo. Amazement, just steps away from EXPO" che riprende la campagna di promozione turistica e che vuole essere un invito a visitare la città e il suo territorio. Una visita che può essere effettuata anche da dispositivi mobili, con app VisitBergamo scaricabile con il QR code presente sul portale.

Subito dopo, un monitor trasmette un video che illustra il concetto con sequenze spettacolari. Il video, prodotto dall’Università di Bergamo, racconta Bergamo al pubblico di Expo 2015. Una storia di arte, natura, cultura, tradizioni ed enogastronomia. Oltre che all'interno dello spazio espositivo tra il 25 settembre e il 1° ottobre, questo video verrà trasmesso nel palinsesto di Padiglione Italia, dal 9 luglio fino al 31 ottobre, per una media di 72 visualizzazioni al giorno sui 4 monitor del Cardo.

Sempre all'ingresso una cartina informa il pubblico che Bergamo è "vicina" all'Europa, mostrando i tempi di volo dalle principali capitali europee.

All'ingresso inoltre vengono invitati a partecipare a un concorso istantaneo che mette in palio un prelibato cesto enogastronomico per un viaggio tra i sapori del territorio oppure due notti per due persone in uno splendido B&B bergamasco. Basta iscriversi alla newsletter di VisitBergamo rilasciando la propria email per scoprire se si è tra i vincitori.
A tutti i visitatori viene consegnato un “kit del turista”, con materiale informativo sul nostro territorio e 5 segnalibri, realizzati per l’occasione, che sul retro riportano altrettante ricette bergamasche.

Spazio Biblioteca e Spazio Percorsi
Le librerie preallestite da Padiglione Italia che compongono lo Spazio Biblioteca si trasformano in una grande opera realizzata per l’occasione da Andrea Mastrovito, artista bergamasco di fama internazionale con studio a New York.

L'installazione di Mastrovito si compone come una vera e propria trilogia dell'immagine, dove il cuore centrale sono la città e il territorio di Bergamo, presentati attraverso un grande dipinto, tre video e una linea del tempo animata.
Sono opere interconnesse tra loro per creare un dizionario visivo di forte impatto poetico e cromatico, capace sin dal primo sguardo di rapire il pubblico trasmettendo la ricchezza e la meraviglia che distingue il territorio bergamasco.

Il dipinto, realizzato come un puzzle di oltre 300 pezzi che andranno a inserirsi nelle librerie, è uno scorcio magico sulla città con i suoi personaggi, monumenti, campi, cicli di produzione. Questa grande opera è realizzata su pannelli di colori diversi, creando una vera e propria onda cromatica, un arcobaleno che si propaga per tutto l’allestimento.

La cromia è il filo che lega quest'opera alle tre grandi installazioni video, che hanno il compito di trasmettere attraverso un'animazione delicata i nuclei tematici che si snodano in tutto il percorso espositivo.

Per ultimo la linea del tempo, un'animazione realizzata da oltre 700 disegni, che traccia sulle pareti la storia della città, dalla sua fondazione ai giorni nostri. Un viaggio meraviglioso attraverso la porta del tempo nello spazio dedicato ai Percorsi.

In quest’area i “tesori” di Bergamo e del suo territorio vengono esplorati in modo individuale, con una tecnica “vintage” per una scoperta personale dei contenuti. Dal soffitto pendono una decina di Viewmaster, visori che permettono la visualizzazione di fotografie in 3D. Ogni visore illustra un percorso tematico, reso riconoscibile dal codice cromatico e da un banner verticale. Gli argomenti trattati sono: storia, natura e paesaggio, arte, cultura, cibo, sport e religione.

Spazio tavoli
Un’ulteriore “immersione” nel territorio bergamasco.
Alle pareti sette pannelli articolano il concetto di meraviglia applicandolo ai percorsi tematici presenti anche nei visori.

Sui tavoli vengono proiettati filmati che raccontano con immagini spettacolari la città e la provincia. La diversa conformazione del territorio, con le montagne, i laghi e le colline, ma anche gli spettacoli e i concerti del Teatro Donizetti, i capolavori dell’Accademia Carrara, le mostre d’arte contemporanea della Gamec, gli sport, il cibo e tutto quanto rende unica l’esperienza di visitare Bergamo.

Campioni di formaggi bergamaschi regalano al pubblico un primo assaggio dei sapori del territorio.

Iscrizione newsletter

Vuoi ricevere le comunicazioni o gli ultimi aggiornamenti per email? Iscriviti alle nostre newsletter.

Iscrizione