english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Riunione di Giunta del 28 giugno 2012

Mon Jul 02 13:48:00 CEST 2012 | Rif.: news-COS_0079

Nella riunione di giovedì 28 giugno 2012 la Giunta camerale ha deliberato la stipula di una Convenzione con Creditagri Italia s.c.p.a., Confapi Lombarda Fidi e Italia Com-fidi allo scopo di agevolare l'accesso al credito degli operatori agricoli e delle piccole e medie imprese (PMI) della provincia di Bergamo. La finalità di tale convenzione è ridurre il costo degli oneri finanziari su finanziamenti erogati dagli istituti di credito garantiti dagli enti di garanzia stipulanti.

Il fondo messo a disposizione è pari a € 82.000,00.

Tenuto anche conto delle diverse sollecitazioni pervenute dal mondo produttivo e sindacale della provincia, la Giunta ha poi espresso il proprio consenso a un aggiornamento dello studi di "Territorial Review" dell'OCSE, così da disporre di autorevoli e indipendenti valutazioni e raccomandazioni sulle politiche territoriali da seguire per rilanciare la crescita di Bergamo nei prossimi anni.

La Giunta ha quindi dato mandato al Presidente affinché siano presi accordi con l'OCSE di Parigi sugli obiettivi, i tempi e i costi di realizzazione del nuovo studio, che aggiorni il quadro di analisi definito nel 2000 e formuli, con il coinvolgimento più ampio delle istituzioni, degli operatori e dei centri di ricerca locali, le raccomandazioni sulle politiche territoriali più adatte a migliorare la competitività, l'attrattività e la sostenibilità dello sviluppo socio-economico di Bergamo nel prossimo futuro.

La Giunta ha successivamente deliberato di rinunciare all'esercizio del diritto di prelazione sulla quota di Agenzia per lo Sviluppo e la Promozione Turistica della provincia di Bergamo Scarl, che il socio A.S.T.R.A. intende cedere.