english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Riunione di Giunta del 6 dicembre 2012

Fri Dec 07 14:01:00 CET 2012 | Rif.: news-COS_0144

Nella riunione di giovedì 6 dicembre 2012 la Giunta camerale ha approvato il regolamento per l'organizzazione e il funzionamento della consulta provinciale degli ordini professionali (ai sensi del comma 6 dell'art. 10 della legge 29 dicembre 1993 n. 580).

La Consulta promuove una più stretta connessione tra impresa e mondo dei professionisti (nel campo della comunicazione, del marketing, della formazione, dell'assistenza legale, contabile e fiscale, della consulenza strategica e finanziaria, della ricerca e sviluppo, del design) essenziale nel supportare le aziende nei percorsi di crescita, innovazione e apertura internazionale con riferimento alla mission della Camera di Commercio. Esercita altresì funzioni di tipo consultivo in materia di semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese.

Fanno parte della Consulta provinciale i rappresentanti delle associazioni maggiormente rappresentative delle categorie di professioni, a carattere intellettuale, individuate dallo Statuto e, di diritto, i Presidenti degli ordini professionali previsti dalla normativa vigente e operanti nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio. La Consulta dovrà tra l'altro designare il proprio rappresentante all'interno del Consiglio camerale, portando così a 33 il numero complessivo dei componenti l'organismo di vertice dell'ente.

Successivamente la Giunta ha deliberato l'ammissione di n. 11 imprese cooperative (rispetto alle 22 domande presentate) ai contributi previsti dal bando di concorso per sostegno dell'innovazione e della competitività (ved. allegati). La somma complessiva stanziata per questo bando era di € 50.000,00.

Infine la Giunta ha deliberato il pagamento di € 315.600,00 a Futurimpresa S.p.A., società di gestione del il Fondo comune di investimento mobiliare di tipo chiuso "Finanza e Sviluppo Impresa". Si tratta dell'ottava rata di versamento sull'impegno complessivo definito per la Camera di Bergamo in 6.000.000,00 di euro, da versarsi nell'arco di 6 anni. Va ricordato che l'ammontare complessivo del fondo ammonta a 70.200.000,00 e che a Futurimpresa, aderiscono le Camere di commercio di Bergamo, Milano, Brescia e Como, le banche BCC di Treviglio, Credito bergamasco, UBI Banca, oltre a Futura Invest e Fondo Italiano di Investimento.

 
ORDINE DEL GIORNO GIUNTA CAMERALE DEL 6 DICEMBRE 2012
Nr Oggetto
189 Comunicazione del Presidente
190 Approvazione del verbale della seduta della Giunta camerale tenutasi in data 22 novembre 2012
191 Aggiornamento elenco procedimenti amministrativi e dei relativi termini
192 Regolamento per l'organizzazione e il funzionamento della Consulta Provinciale
193 Ammissione di imprese cooperative al concorso per contributi a sostegno dell'innovazione e della competitività (BG12CC)
194 Secondo acconto sul contributo in conto esercizio 2012 all'Azienda Speciale Bergamo Sviluppo
195 Fondo Finanza e Sviluppo Impresa promosso da Futurimpresa SGR S.p.A. - ottavo richiamo