english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Riunione di Giunta del 31 gennaio 2013

Mon Feb 04 10:50:00 CET 2013 | Rif.: news-COS_0161

La Giunta della Camera di Commercio, nella riunione di giovedì 31 gennaio 2013, ha provveduto a nominare i componenti del nuovo Consiglio Arbitrale dell'ente per il triennio 2013-2015.

Lo Statuto della Camera Arbitrale prevede che il Consiglio sia composto da sette membri. Tre di questi scelti tra quelli proposti da Ordini e Collegi professionali, uno scelto tra i docenti universitari in materia giuridico economica, uno scelto tra i magistrati a riposo e due nominati dalla Giunta camerale in rappresentanza dei vari settori.

La Giunta, tenuto anche conto delle segnalazioni pervenute, ha quindi nominato i seguenti componenti per il triennio 2013-2015:

  • avv. Mario Spinetti, designato dall'Ordine degli Avvocati di Bergamo;
  • rag. Umberto Gavazzeni, designato dall'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bergamo;
  • ing. Carlo Viganò, designato congiuntamente dall'Ordine degli Ingegneri, dall'Ordine degli Architetti e dal Collegio dei Geometri di Bergamo;
  • prof.ssa Barbara Pezzini, scelto tra i docenti universitari in materia giuridico-economica;
  • dott. Ottavio Roberto, scelto tra i magistrati a riposo;
  • avv. Mario Caffi, designato dalla Giunta Camerale in rappresentanza dei vari settori;
  • sig. Roberto Migliavacca, designato dalla Giunta Camerale in rappresentanza dei vari settori.

La Giunta ha poi approvato quattro nuovi bandi di concorso a favore delle imprese del territorio bergamasco per complessivi € 2.268.000,00:

  • Bando di concorso per assegnazione di voucher a favore delle imprese industriali per interventi di formazione - importo stanziato € 145.000,00;
  • Bando di concorso per assegnazione di voucher a favore delle micro, piccole e medie imprese per interventi di formazione - importo stanziato € 295.000,00;
  • Bando di concorso per assegnazione di voucher per imprese e aspiranti imprenditori nel settore del commercio, turismo e servizi per interventi di formazione - importo stanziato € 270,000,00;
  • Bando di concorso "Sviluppo di impresa" per l'assegnazione di finanziamenti per interventi di assistenza e consulenza a favore di micro, piccole e medie imprese - importo stanziato € 1.558.000,00.

L'azienda speciale dell'ente "Bergamo Sviluppo" si occuperà del coordinamento delle attività, del monitoraggio dei progetti e della istruttoria della rendicontazione.