english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Riunione di Giunta del 22 novembre 2012

Mon Nov 26 10:16:00 CET 2012 | Rif.: news-COS_0138

Nella riunione di giovedì 22 novembre 2012 la Giunta camerale ha deliberato l'attuazione dei "Progetti sperimentali per la valorizzazione e la tutela dei titoli di proprietà industriale" e del "Potenziamento dei patlib (patent library) e pip (patent information point)".

L'obiettivo di fondo del progetto è quello di sviluppare un programma d'azione condiviso, organico e coerente che rappresenti un punto di riferimento per le imprese che intendono fare dell'innovazione la leva strategica per la competitività. Per fare ciò è necessario offrire alle imprese un percorso completo e efficiente, nello specifico:

  • sensibilizzare gli interlocutori alla cultura dell'innovazione e al valore strategico della proprietà industriale, della sua protezione e valorizzazione, e fornire alle piccole e medie imprese industriali criteri di orientamento per operare scelte consapevoli nel quadro delle diverse opportunità di tutela della PI;
  • trasferire conoscenze/competenze e metodologie utili a comprendere e presidiare le principali questioni connesse alla generazione e allo sfruttamento commerciale dell'innovazione, alla facilitazione per l'accesso al credito, alla tutela della proprietà industriale nei processi di internazionalizzazione e al contrasto della contraffazione dei prodotti;
  • accompagnare le imprese nei processi di individuazione, tutela e valorizzazione delle idee, attraverso servizi di assistenza individuale e percorsi di consulenza specialistica mirata in abito tecnico-legale, finanziario e fiscale, di ricerca e sorveglianza, etc.

Successivamente la Giunta ha approvato la convenzione con la Provincia di Bergamo per l'effettuazione di una gara unica per l'alienazione delle rispettive quote di partecipazione in A4 Holding S.p.A (la attuale partecipazione alla società ammonta, per la Provincia di Bergamo al 2,42% del capitale sociale e per l'ente camerale all'1.63%).

Infine la Giunta ha esaminato il progetto di Bilancio di previsione per l'esercizio 2013 sia dell'ente che dell'Azienda Speciale Bergamo Sviluppo. I due documenti verranno sottoposti all'approvazione del Consiglio camerale nella riunione in programma il prossimo 6 dicembre.