english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Riunione di Giunta del 20 settembre 2012

Mon Sep 24 14:11:00 CEST 2012 | Rif.: news-COS_0107

Nella riunione di giovedì 20 settembre 2012 la Giunta camerale ha approvato la graduatoria per l’assegnazione dei premi relativi alla 52a edizione del concorso per il "Riconoscimento del lavoro e del progresso economico". Dopo aver preso visione delle proposte di assegnazione formulate dalla Commissione giudicatrice del concorso, la Giunta ha deliberato di assegnare n. 64 premi, così suddivisi per le diverse categorie:

Cat.   Premi assegnati
A Lavoratrici e lavoratori dipendenti o autonomi con– curriculum particolare 6
B Lavoratrici e lavoratori dipendenti – anzianità e fedeltà 40
C Dirigenti d’azienda 1
D Coltivatori diretti 5
E Imprese industriali, commerciali, agricole e artigiane 12
  Totale premi 64

La cerimonia di premiazione si terrà nel prossimo mese di dicembre.

Con altro provvedimento la Giunta ha approvato la Convenzione con il Comune di Treviglio relativa alla collaborazione istituzionale tra il Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di Bergamo e lo stesso Comune per attivare uno sportello di mediazione civile a Treviglio, per portare sul territorio della Bassa la possibilità di svolgere gli incontri di mediazione. A tale scopo il Comune metterà a disposizione propri locali nell’edificio di piazza Cameroni 1. Si rafforza così la sinergia tra Comune e Camera di Commercio, decentrando un servizio che assicura a consumatori- utenti- imprese, modalità di accesso agevolate alla giustizia. La firma della convenzione da parte del Sindaco di Treviglio, Giuseppe Pezzoni, e del Segretario Generale dell’ente camerale, Emanuele Prati, è prevista per il prossimo 8 ottobre presso la sede comunale.

La Giunta ha poi deciso di approvare il Protocollo d’intesa per il coordinamento delle attività finalizzate alla realizzazione del parco agricolo tecnologico nelle aree della bassa bergamasca. Con tale protocollo i due enti promotori, Provincia e Camera di Commercio di Bergamo, coinvolgono direttamente nello sviluppo del Parco agricolo tecnologico la Fondazione degli Istituti Educativi di Bergamo, proprietaria delle aree su cui si svilupperà il Parco. Con questo ulteriore protocollo di intesa i tre enti si propongono, in particolare, di avviare interventi finalizzati alla creazione di un polo di eccellenza per le nanotecnologie agroalimentari.

La Giunta ha inoltre deliberato l’ammissione e l’erogazione ai 10 Consorzi fidi che avevano presentato domanda, del contributo complessivo di € 1.500.000,00 allo scopo di rafforzare il fondo rischi.

È stata poi deliberata la liquidazione della somma di € 49.850,00 a favore del Comune di San Pellegrino Terme per l’attuazione degli interventi di restauro conservativo del Casinò. Tale importo rappresenta il saldo finale del cofinanziamento approvato nel 2008 dall’ente camerale per complessivi 498.500,00 euro.

Infine la Giunta ha deliberato la rinuncia all’esercizio del diritto di prelazione sulle quota azionarie di A4 Holding Spa che il socio Provincia di Padova intende cedere. L’ente camerale, attualmente, ha una partecipazione in questa società di € 2.074.938,00 (pari all’1,63% del capitale sociale).