english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Riunione di Giunta del 16 maggio 2013

Mon May 20 09:46:00 CEST 2013 | Rif.: news-COS_0200

Nella riunione di giovedì 16 maggio la Giunta camerale ha approvato un nuovo bando di concorso per l’assegnazione di contributi alle piccole e medie imprese partecipanti all’iniziativa “Matching 2.0” - edizione 2013, in programma presso il polo fieristico di Rho – Pero (Mi) dal 25 al 27 novembre 2013.

Matching 2.0 è una manifestazione fieristica che dedica particolare attenzione alla internazionalizzazione delle piccole e medie imprese, all’innovazione e all’aggregazione di reti di impresa. A questa manifestazione nel 2012 hanno partecipato oltre 150 imprese bergamasche. La Giunta camerale ha pertanto stanziato un fondo di euro 150.000,00 che servirà a rimborsare alle imprese partecipanti alla manifestazione sino al 45% della quota di iscrizione e fino a un importo massimo di euro 1.125,00.

Con altro provvedimento la Giunta ha poi deciso la realizzazione del progetto “Incubatore Tecnologico 2020” per il tramite della propria azienda speciale Bergamo Sviluppo. Il progetto si svolgerà presso la nuova sede operativa che l’azienda speciale ha aperto presso il Polo per l’Innovazione Tecnologica (POINT) di Dalmine.
Il progetto prevede sia la realizzazione di azioni mirate di “scouting tecnologico” per lo start-up di imprese innovative, anche di carattere manifatturiero, da insediare negli spazi del Point di Dalmine, sia l’attivazione di una serie di servizi tecnologici avanzati a favore dello sviluppo delle imprese del territorio della provincia, sia il potenziamento di servizi formativi, seminariali e consulenziali.

Va ricordato che Bergamo Sviluppo, oltre ad essere accreditata dalla Regione Lombardia come Centro di Ricerca e di Trasferimento Tecnologico all’interno del sistema “Questio”, con l’insediamento al Point di Dalmine è stata inclusa tra i 30 parchi scientifici e tecnologici nazionali associati alla rete APSTI (Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani) e a IASP (International Association of Science Parks).

Per la realizzazione delle attività di animazione, informazione, formazione e consulenza previste dal progetto “Incubatore Tecnologico 2020” la Giunta ha stanziato € 200.000,00 per l’anno 2013, ed euro 400.000,00 per gli anni successivi.