english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Notti di Luce 2014. Domenica 7 settembre

Tue Sep 09 13:46:00 CEST 2014 | Rif.: news-COS_0364

Due eventi musicali chiuderanno la XVI edizione

“Jazz in bianco e nero: Ellington e Goodman
h. 18, presso il Cortile di Palazzo Frizzoni (in caso di pioggia presso il Quadriportico del Sentierone )
In collaborazione con la Presidenza del Consiglio Comunale di Bergamo

Mass of the children di  John Rutter
h. 21, presso la Basilica di Santa Maria Maggiore
in collaborazione con la Fondazione Mia e l’USCI delegazione di Bergamo

“Jazz in bianco e nero: Ellington e Goodman”
Arrangiamenti Gabriele Comeglio, Direzione Sergio Orlandi
CDpM Europe big band

Sergio Orlandi, Alessandro Bottachiari
, trombe; Andrea Andreoli, trombone;
Claudio Angeleri, piano;  Marco Marini, batteria;
Carlo Barcella, chitarra; Marco Esposito, basso;
Gabriele Comeglio, Matteo Mesiti, Giuseppe Generoso, Nicholas Lecchi, sassofoni;

Dopo l’omaggio della serata di venerdì 5 settembre a Duke Ellington in occasione del  quarantennale della scomparsa,  Notti di Luce lo vuole ricordare anche con la CDpM Europe Big Band, composta da docenti e studenti dei corsi di perfezionamento jazz del Centro Didattico produzione Musica curati da Sergio Orlandi, nell’ambito di un progetto di interscambi formativi e concertistici con alcuni Conservatori e Festival europei tra cui il Leeds College of Music, il London Trinity College e il Malta International Jazz Festival. L’orchestra ha in programma diversi repertori che ripercorrono filologicamente e stilisticamente diversi autori ed interpreti del jazz. In questo concerto verrà proposta una selezione di arrangiamenti dell’era dello swing, curati da Gabriele Comeglio, di Fletcher Henderson, dell’orchestra di Benny Goodman, Count Basie, Duke Ellington e Billy Strayhorn.

Mass of the children di  John Rutter
Concerto per coro polifonico ed ensemble orchestrale Mousikè,
Coro per Voci Bianche gli Harmonici
Direttore Fabio Alberti; Santina Maffeis, soprano e Angelo Lazzari, baritono solista; Fabio Nava, organo

Nella prima parte del concerto Fabio Nava eseguirà un repertorio di musiche sacre organistiche.

Nella seconda parte della serata il Coro Polifonico Mousikè presenta, in esclusiva per Notti di Luce, in occasione del quarantennale della sua fondazione, l’opera più significativa del compositore inglese contemporaneo John Rutter, che è oggi probabilmente il più famoso compositore e direttore di musica corale vivente. Eseguita per la prima volta nel febbraio del 2003 alla Carnegie Hall di New York, Mass of the children è una Missa brevis non liturgica, nella cui parte finale Rutter ha introdotto alcuni poemi di autori inglesi quali Thomas Ken e William Blake.
Il Coro Polifonico Mousikè nasce a Gazzaniga nel 1974 come coro maschile per trasformarsi, dopo pochi anni, in coro misto. Affronta un repertorio a “cappella” e con ensemble orchestrali comprendente sia brani classici, sia di autori moderni e contemporanei tra cui la Messa di Stravinsky, il Canto Funebre di Brahms, l’Apparebit Repentina Dies di Hindemith,, lo Stabat Mater e il Gloria di Poulenc, la Messa in Mi minore di Bruckner, Te Deum Laudamus di Mozart nel 250° della nascita. Il coro è stato diretto fino al 2009 da Mario Maffeis . Attualmente il coro è diretto dal M° Fabio Alberti, coadiuvato da Mario Maffeis.

E con i battiti del campanone Notti di Luce ci saluterà ma dandoci un arrivederci al 12 ottobre nella Basilica di Sant’Alessandro in Colonna per uno spettacolo inserito anche nel programma di Bergamo Scienza, dove incontreremo ancora Gianluigi Trovesi in “Giovanni XXIII: verso la luce”.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

Per i dettagli della programmazione consultare il sito http://www.bg.camcom.gov.it/nottidiluce e www.nottidiluce.com. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Camera di Commercio di Bergamo, telefonando ai n. 035-42.25 269-291