english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

La Camera di Commercio di Bergamo e il suo impegno per Expo 2015

Tue Feb 11 15:02:00 CET 2014 | Rif.: news-COS_0293

BERGAMO, OPEN FOR EXPO

Bergamo ha raggiunto e consolidato a livello nazionale e internazionale un indiscusso valore nel campo del patrimonio artistico e culturale, delle bellezze naturali, paesaggistiche e della ricettività turistico-alberghiera, della struttura economica e produttiva, dell’innovazione e della ricerca scientifica e tecnologica, delle infrastrutture viabilistiche e dei trasporti. Ed è per questo motivo che la Camera di Commercio di Bergamo crede fortemente nell’opportunità di crescita e sviluppo che EXPO 2015 può rappresentare per tutti i settori economici del territorio.

L'evento di fine febbraio è solo una delle iniziative di avvicinamento ad Expo che vede protagonista l’Ente camerale.

CLUSTERS PARTICIPANTS MEETING

iscrizione al catalogo Bergamo per Expo 2015

Dal 19 al 21 febbraio 2014 la nostra città – scelta dagli organizzatori di Expo 2015 – ospiterà uno dei principali eventi anticipatori del 2015 il Clusters Participants Meeting, un’iniziativa che coinvolge i 70 Paesi che prenderanno parte ad Expo Milano 2015 nei nove cluster tematici (riso; cacao; caffè; cereali e tuberi; frutta e legumi; spezie; bio-Mediterraneo; isole, mare e cibo; agricoltura nelle zone aride).

Coordinatore dell’evento, promosso direttamente da Expo, è la Camera di Commercio di Bergamo, che, con i partner Ente Fiera Promoberg, Bergamo Convention Bureau e Turismo Bergamo, e con la collaborazione degli sponsor Sacbo e A.T.B, ha dato vita ad una serie di iniziative per offrire un’accoglienza di qualità ai 300 delegati che raggiungeranno la nostra città. A loro la città si aprirà per farsi conoscere e apprezzare in tutte le sue eccellenze, grazie anche al coinvolgimento del Distretto del Commercio e degli operatori dell’ospitalità con l’evento "BERGAMO OPEN FOR EXPO".

I Paesi Cluster

Sono 70 i Paesi invitati da Expo al Clusters Participants Meeting. Si tratta di Stati in grado di rappresentare una vera piattaforma di contatto per i soggetti economici-culturali di Bergamo in vista di futuri interscambi da considerarsi sia nel periodo dell’Expo 2015 che per sviluppi più ampi e più duraturi.

depliant

I 300 delegati giungeranno da diverse aree del mondo e si classificheranno a seconda del cluster di appartenenza:

  • Agricoltura nelle zone aride;
  • Bio-Mediterraneo;
  • Cacao;
  • Caffè;
  • Cereali e tuberi;
  • Frutta e legumi;
  • Isole, mare e cibo;
  • Riso;
  • Spezie.

Le tre giornate

Il meeting si aprirà mercoledì 19 febbraio e continuerà giovedì 20 febbraio con una serie di incontri a porte chiuse al Polo Fieristico di via Lunga; l’iniziativa costituirà per l’Ente Camerale un’imperdibile opportunità per instaurare un primo contatto con i rappresentanti dei Paesi ospitati.

Nella serata del 19 sarà organizzata una cena di gala, presso la Sala Oggioni del Centro Congressi a cui parteciperanno, oltre agli ospiti del meeting, anche i rappresentanti delle attività imprenditoriali più significative del territorio.

Venerdì 21 febbraio l’evento invece si sposterà in città, dove si terranno iniziative specifiche curate dalla Camera di Commercio e in programma nella Sede del Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni (via Petrarca, 10): incontri sulle opportunità offerte dal sistema economico provinciale e focus dedicati ai rappresentanti dei Paesi Cluster, che nelle scorse settimane hanno formulato all’Ente Camerale richieste puntuali su determinati argomenti o comparti economici.