english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Appalti e opportunità commerciali in Serbia, Croazia e Montenegro

Thu Sep 05 09:50:00 CEST 2013 | Rif.: news-ESN_0061

Il prossimo 17 settembre alle ore 14:30, presso il Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni (Bergamo, via Petrarca 10) si terrà un incontro dal titolo "PROGETTO TED: APPALTI E OPPORTUNITÀ COMMERCIALI IN CROAZIA, SERBIA E MONTENEGRO".

Il progetto, promosso da Unioncamere Lombardia e Camere di Commercio Lombarde, mira a incentivare la partecipazione delle imprese lombarde al sistema degli appalti europei, un&'opportunità commerciale ancora poco sfruttata dalle imprese, in particolare da quelle di minori dimensioni.

Secondo i dati forniti dalla Commissione Europea, infatti, gli appalti pubblici rappresentano un giro d’affari di circa 2 miliardi di Euro all'anno, ma le PMI, che pur rappresentano circa il 60% del PIL complessivo, si aggiudicano mediamente meno del 18% degli appalti europei. Da qui prende spunto il progetto, che consiste in un percorso sistematico che accompagna l'impresa dalla notizia del bando sino all'aggiudicazione della gara, con servizi concreti finalizzati a:

 

  • individuare e monitorare i bandi e le gare di maggior interesse in base al settore di attività e ai Paesi target;
  • ricevere documentazione informativa su singoli bandi e relativi requisiti di partecipazione;
  • reperire la documentazione ufficiale per la presentazione dell'offerta;
  • effettuare gratuitamente i check up finanziari richiesti;
  • ricevere supporto nella ricerca partner e assistenza tecnica personalizzata.

Per garantire un servizio efficace, si è deciso di selezionare alcuni Paesi target su cui focalizzare il progetto e si è quindi individuata come strategica l'area balcanica, in particolare Serbia, Croazia e Montenegro, in virtù della prossimità geografica, della fase di espansione che stanno attraversando, la consistenza dei finanziamenti comunitari ad essi destinati e la corrispondenza delle eccellenze produttive lombarde coi comparti di interesse degli appalti di prossima uscita.

Molti infatti i settori di attività che saranno oggetto di bandi di gara nel prossimo futuro: dall'informatica all'arredamento, dall'edilizia, comprese le attività di progettazione ingegneristica e architettonica, all'elettronica, dalla manutenzione di macchine e attrezzature sino ai servizi di consulenza aziendale (si veda l'elenco allegato).

Dopo l'incontro i relatori saranno a disposizione delle imprese per incontri diretti senza agendamento.

Per partecipare è sufficiente inviare un'email a lombardiapoint.bergamo@bg.camcom.it entro lunedì 16 settembre ore 16.00 specificando:

  1. denominazione dell'azienda;
  2. nome del partecipante;
  3. telefono del partecipante;
  4. email del partecipante.

Per maggiori informazioni vedere i file in allegato o contattare lo Sportello LombardiaPoint camerale (tel. 035 42 25 328-271).