english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Tre bandi di concorso per l'assegnazione di voucher a imprese (impianti fotovoltaici, check up di sicurezza e consumi di energia)

Fri Sep 07 10:25:00 CEST 2007 | Scadenza bando: 10/12/07 | Rif.: BG034

La Camera di Commercio di Bergamo comunica che sono aperti 3 diversi bandi di concorso di concorso per l'assegnazione di voucher a micro, piccole e medie imprese iscritte al Registro delle Imprese di Bergamo, attive ed in regola con il pagamento del diritto camerale annuale.


I tre bandi e i relativi voucher si riferiscono ai seguenti servizi:

  1. Studio di fattibilità di impianti fotovoltaici: fondo complessivo stanziato 40.000,00 Euro, valore del singolo voucher 2.000,00 Euro (totale voucher disponibili: n.20).
    Chiuso il 20/09/07 per esaurimento voucher
  2. Check up di sicurezza sulla rete dati aziendale: fondo complessivo stanziato 150.000,00 Euro, valore del singolo voucher 1.500,00 Euro (totale voucher disponibili: n. 100)
    Chiuso il 10/12/07 per esaurimento voucher
  3. Progettazione di un sistema di contabilizzazione dei consumi di energia: fondo complessivo stanziato 70.000,00 Euro, valore del singolo voucher 3.500,00 Euro (totale voucher disponibili: n.20)
    Chiuso il 20/11/07 per esaurimento voucher

I voucher relativi a ciascun bando di concorso verranno concessi alle imprese per sostenere il costo sostenuto per servizi che verranno loro forniti da strutture convenzionate con la Camera di commercio, dotate di documentata capacità tecnica e professionale.

Le imprese assegnatarie del voucher dovranno sottoscrivere apposita scheda di adesione.

Il contributo, sotto forma di voucher, viene concesso ai sensi della normativa comunitaria de minimis.Sono quindi ammissibili le imprese che:

  • non appartengono ai settori pesca, produzione primaria di prodotti agricoli e carbonifero;
  • negli ultimi 3 esercizi finanziari (compreso quello in corso) abbiano beneficiato di agevolazioni di fonte pubblica in regime de minimis, che sommate al presente contributo non siano superiori a 200.000,00 Euro (100.000 Euro per le imprese di trasporto su strada).

Il contributo non è inoltre cumulabile per i medesimi interventi con altre agevolazioni pubbliche dirette concesse per la medesima manifestazione.

Le domande devono pervenire all'Ufficio Agevolazioni Economiche della Camera di Commercio, Largo Belotti, 16 - Bergamo.

In caso di spedizione a mezzo raccomandata fa fede il timbro postale. Le domande sono esaminate secondo l'ordine cronologico di arrivo.

Ogni impresa può presentare una sola domanda per ciascun bando. Le domande sono accettate fino ad esaurimento del fondo, che sarà comunicato a mezzo stampa locale e su questo sito.

L'esito della domanda è comunicato all'impresa entro 30 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda medesima, tramite lettera che costituisce il voucher stesso.

Le società che ritengono di essere in possesso delle capacità tecniche e professionali necessarie a fornire alle imprese assegnatarie dei voucher i servizi e le consulenze che sono oggetto dei tre diversi bandi di concorso, devono presentare apposita domanda di sottoscrizione di convenzione per la fornitura dello specifico servizio all'Ufficio Agevolazioni Economiche della Camera di Commercio, Largo Belotti. 16 - Bergamo, allegando curriculum comprovante le capacità tecnico-professionali dichiarate.
Le società devono essere in regola con il pagamento del diritto camerale annuale.


Per informazioni:
Ufficio Agevolazioni Economiche
tel. 035-4225.213 - fax 035-270.419
email promo@bg.camcom.it