english version ENGLISH | version française FRANÇAIS
Logo della Camera di commercio di Bergamo

Introduzione dello "split payment" (scissione dei pagamenti) per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuati nei confronti della Camera di Commercio

Tue Jan 27 16:44:00 CET 2015 | Rif.: news-COS_0540

L'articolo 1, comma 629, lettera b) della legge 190 del 23 dicembre 2014 (legge di stabilità 2015) ha disposto che le Pubbliche Amministrazioni (tra cui le Camere di Commercio) acquirenti di beni e servizi devono versare direttamente all'Erario l'imposta sul valore aggiunto loro addebitata dai fornitori.

Il meccanismo di "scissione dei pagamenti" è operativo su tutte le operazioni fatturate dal 1° gennaio 2015. I fornitori continueranno ad evidenziare in fattura l'I.V.A. dovuta dall'Ente che, però, provvederà a versarla direttamente all'Erario.

Per ulteriori informazioni contattare l'ufficio Contabilità ai numeri 035-4225256/366/247.